USI antimilitarista

Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  

 

logo

 

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
Un cantiere di guai

C’era una volta operai e padroni, noi li chiamiamo ancora così. I padroni pagavano gli operai, di solito. C’era una volta, oggi c’è sempre meno vista la difficoltà con cui certi padroni pagano, come se il salario non servisse per vivere. Nella cantieristica navale ritardi e intoppi sono particolarmente frequenti. Come caso di scuola, prendiamo un’azienda con sede a Santo Stefano Magra (SP), la Style fitting yacht.

L’azienda lavora in cantieri edili e navali a Ginevra, Marsiglia, Genova, Venezia. A noi interessa il percorso di un operaio assunto a fine marzo.

Leggi tutto...
 
Festa USI-AIT

Ecco il programma della due giorni USI-AIT che si svolgerà a Fano, venerdì 26 e sabato 27 agosto.

 

Venerdi 26 agosto


Presso lo spazio sociale Grizzly
(Quello dello scorso anno)

Leggi tutto...
 
L’infame stroncatura governativa a Bari

Nella notte compresa tra il 7 e l’8 agosto 1922 i fascisti pugliesi – guidati da Caradonna – con l’aiuto determinante del regio esercito e della marina militare occupano la sede della Camera del Lavoro Sindacale (aderente all’USI) di Bari e arrestano tutti i lavoratori presenti.

Leggi tutto...
 
Chi siamo e cosa vogliamo

Volantino autoprodotto - da USI-AIT La Spezia e territorio - tradotto in lingua russa e rumena.

 

Ci basiamo su principi di libertà e di classe, contro ogni accentramento burocratico e corporativo;
i nemici di noi che viviamo del nostro lavoro sono il politicante, il burocrate, il prete, il padrone;
rifiutiamo la concertazione sindacale perché non difende gli sfruttati;
promuoviamo: l’auto-organizzazione dei lavoratori, per ottenere la difesa e la conquista quotidiana di condizioni di vita migliori;

Leggi tutto...
 
Privatizzare. Di cosa stiamo parlando?

Anche il “Tendola”, asilo comunale di Sarzana, va in gestione a Coopselios di Parma, che ormai svolge l’intero ciclo di assistenza alla persona di competenza comunale.

 

Il tema merita davvero una polemica, oggi, dopo che son passati anni per arrivare a questo risultato?

Leggi tutto...
 
Da La Spezia alla Spagna

La rivoluzione spagnola (1936-1939) cosa ha da dire oggi e per il futuro? Di questo fatto storico, di cui furono protagonisti vari spezzini sindacalisti libertari di Usi- Ait, come Angelo Bruschi e Tintino Rasi di Arcola, discuteremo venerdì 29 luglio a partire dalle 20.30 nella sede di Usi La Spezia e territorio in Via Gramsci 131 a Spezia.

Per parlare di ieri, oggi e soprattutto domani ci troveremo tra marxisti, anarchici, sindacalisti libertari, con tutte le persone che hanno a cuore la giustizia sociale e l’autonomia delle persone, due cardini che orientarono i movimenti di emancipazione in Spagna e non hanno perso niente della loro validità, oggi e per il futuro.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 88

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe