Home
San Paolo: il presidio continua!

Cari amici

Con grande gioia vi informiamo del provvedimento di reintegro di Raffaele – in qualità di Assistente Sociale – che oggi 1 settembre 2014 l’amministrazione del San Paolo ha adottato per ottemperare all’ordinanza del Giudice del Lavoro del 28 agosto 2014 emessa a fronte dell’impugnazione del suo licenziamento.

Non poteva essere una decisione diversa da questa, dicevamo fra noi nelle discussioni al presidio sindacale di lotta. Non poteva essere diversamente per la sproporzione dei fatti accertati (e non per le presunte intenzioni) e la punizione esiziale e feroce che voleva condannare alla pena del licenziamento un lavoratore invalido di 51 anni affetto da una malattia irreversibile.

No, questo non poteva essere il nostro San Paolo, e la mostruosità di tanta cattiveria non doveva terminare nei nostri archivi, nemmeno nella nostra storia!

maroni

Leggi tutto...
 
Modena: USI in festa

 

Leggi tutto...
 
Di domenica lavorino i padroni!

Volantino USI contro le aperture Domenicale nel Commercio Ultimo

 
Solidarietà ai lavoratori dell’ospedale San Paolo di Milano

paoInoltriamo il testo del comunicato di solidarietà con i lavoratori dell’ospedale san Paolo di Milano indirizzato ai soggetti in epigrafe con l’invito - rivolto ai solidali – areiterarlo fino alla completa cessazione delle attività vessatorie a danno di lavoratori “colpevoli” di essersi opposti alla privatizzazione strisciante della sanità pubblica imposta dalla “spending review” e dalla giunta regionale “verde lega”. Per una salute senza profitto! – USI-AIT Puglia -

 

All’attenzione di :

02/8910875 fax ospedale san paolo

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. direttore generale

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. direttore amministrativo

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. direttore sanitario

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. direttore personale

Leggi tutto...
 
Cosenza - Scuola: NO al piano Renzi

Leggi tutto...
 
CASA DE NIALTRI: NUOVA OCCUPAZIONE

Ore 12,45 di domenica 6 luglio. Una trentina di senza casa e compagni sono entrati nella vecchia ed enorme sede del PCI (via cialdini 3) e l’hanno occupata, sarà utilizzata sia per scopi abitativi sia per progetti sociali.
Alle 19 di stasera assemblea pubblica. Quello che segue è il comunicato di solidarietà formulato dal segretario nazione dell’Unione Sindacale Italiana – AIT: Enrico Moroni.

anco1

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31

Volumi centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA


libroUSI 1


ALMANACCO DI"GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

 
Il costo di ogni libro è di 15,00 euro a copia, per richieste da 5 copie in su si applica uno sconto e il costo è di 11,00 euro a copia. Vanno aggiunti 3,00 euro per le spese di spedizione. Per richieste e pagamenti utilizzare la email pinlova@libero.it e il conto corrente postale 4 7796 958 intestato Lovascio Giuseppe vicolo Piazzesi 4 50022 Greve in Chianti (IBAN IT57 W076 0102 8000 0004 7796 958)

 

Profilo Facebook


 

 Pagina Facebook

 

Pagina Lotta di Classe