Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti Firenze Report 1M a Firenze
Report 1M a Firenze

Centinaia di lavoratori, di giovani, di studenti, di immigrati, sono scesi in piazza il 1 di maggio a Firenze per ribadire ancora una volta che sola la lotta paga.

 

Non siamo scesi in piazza per festeggiare, ma per rilanciare il primo maggio come una giornata di unità e di lotta.

Una unità tra soggetti politici, sindacali e sociali diversi, ma accomunati dal comune sentimento di costruire una società diversa e più giusta.


Dove le ragioni dei lavoratori, dei disoccupati, dei migranti e dei senza casa, siano le priorità e non siano considerati come carne da macello da sacrificare nel nome di una austerità che dall’inizio della crisi colpisce esclusivamente le classi meno abbienti.

 

Non una rituale celebrazione ma una vera e propria giornata di lotta di classe. Durante il corteo due soste significative. La prima davanti al Conad di via Pietrapiana dove il corteo si è fermato bloccando per 15 minuti l’accesso al supermercato.

 

La seconda davanti alla sede della Cgil in borgo de Greci per ribadire che contro le morti sul lavoro non basta deporre una corona.


Pensiamo che la manifestazione di oggi debba essere l’inizio di una tradizione nella nostra città dove il primo maggio era stato dimenticato da anni.

Corrado

condividi
 

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe