Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Sanità Toscana La salute non fa rima con profitto ...
La salute non fa rima con profitto ...
Si ALLE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO
 
In questi giorni leggendo le varie notizie su Internet siamo  stati  colpiti da un articolo che da un lato ci ha soddisfatti e dall'altra ci ha lasciato l'amaro in bocca.
 
 
La soddisfazione è la riapertura delle graduatorie assunzione a tempo indeterminato  " Concorso Estar Regione toscana cat. Infermieri, che fu chiusa fino al 31 dicembre 2017 dalla Regione Toscana, per valutare i bilanci delle Aziende Sanitarie, e nel frattempo  assumevano gli infermieri mediante le Agenzie Interinali.
 
Queste assunzioni non portano delle spese alle Aziende Sanitarie?
 
L'amaro in bocca, è nell' intenzione da parte dello Stato, Regione, etc, di bloccare le graduatorie o non sbloccare il turn over, per favorire è garantire un profitto alle Agenzie di lavoro  privato.
 
 
Il paradosso di tutto ciò, che i vari governatori delle regioni ci inculcano che il loro dovere è di tenere i bilanci in parità " la sanità  è troppo costosa ", ed abbiamo visto e viviamo sulla nostra pelle la situazione gravosa degli ospedali,  che negli ultimi anni siamo assistendo ad un accelerazione da parte delle istituzioni dei continui  tagli dei posti letto, aumenti dei ticket sanitari, le liste d attese che vanno oltre ai 6 mesi per una prestazione sanitaria. 
 
I vari governatori non si preoccupano di sforare i bilanci in quanto un operatore sanitario dell' agenzia interinale costa molto di piu di un operatore sanitario a tempo indeterminato di un Azienda Sanitaria ( i contratti sotto il profilo economico sono medesimi) perciò come Usi Siena Sanità chiediamo "SI alle assunzioni a tempo indeterminato e NO AI lavoratori precari delle Agenzie Interinali", ci fanno  pensare che questa politica degli ultimi 20 anni ( che  hanno creato anche il precariato) è orientata a far fare profitto ai privati smantellando un bene comune come quella della sanità.
 
 
L'USI SIENA SANITÀ SIENA È CONTRO LO SFRUTTAMENTO DEI LAVORATORI PRECARI E CONTRO IL PROFITTO A FAVORE  ALLE AGENZIE PRIVATE SMANTELLANDO UN BENE COMUNE COME QUELLA SANITÀ
 
Usi Siena Sanità
COSTANTINO BORGOGNI
condividi
 

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe