Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
#Santiagovive

Anche se è stato assassinato dei poteri dallo Stato argentino ....


Santiago Maldonado, solidale della lotta del popolo Mapuche, scompare il 1 di agosto nella comunità Mapuche di Cushamen durante una violenta irruzione della gendarmeria argentina.
Santiago, si trovava in questo territorio Mapuche per sostenere il recupero delle terre occupate dalla multinazionale italiana BENETTON e per esigere la libertà di Facundo Huala, mapuche incarcerato de diversi mesi per difendere il proprio territorio.


Dopo quasi 80 giorni, tra bugie, manipolazioni e nefandezze, il corpo di Santiago è ritrovato in un fiume.

Leggi tutto...
 
Di presidi e di riunioni

Il 22 novembre, in una giornata uggiosa con nuvole basse come il soffitto di una stanza, davanti all’Ospedale Versilia di Lido di Camaiore, si è tenutpo un presidio informativo, promosso dai due comitati che si battono ormai da anni contro lo strisciante smantellamento dell’Ospedale Versilia, sceso in pochi anni da 600 a 280 posti letto e contro la distruzione dei distretti e dei presidi sanitari territporiali.

Questo presidio è stato preceduto da assemblee, dalla distribuzione di materiale informativo, da una vera e propria controinformazione che ha evidenziato gli sperperi, le regalie al privato che la rossa Toscana, senza virgolette per piacere, sta attuando da anni.

Leggi tutto...
 
Solidarietà AL POPOLO MAPUCHE

Nella sede del CSOA del COX 18, in via Conchetta, è stata organizzata in collaborazione con l’USI milanese, domenica 12 novembre, una iniziativa d’informazione e di sostegno con la lotta del popolo Mapuche. E’ stata esposta per l’occasione una mostra sui Mapuche che i compagni di Ancona hanno messo a disposizione. Nel tavolo degli interventi dei relatori è stata posizionata la bandiera Mapuche, quella stessa che nel gemellaggio avvenuto con la sua comunità Mapuche Rodrigo Melinao in Cile, era stata scambiata con la bandiera dell’USI.

Leggi tutto...
 
3 dicembre al "Perinei" di Altamura

#SALVIAMOCIILCUORE : lottiamo per far aprire l’Emodinamica all’Ospedale della Murgia


Riscontro stampa: Bat Quotidiano Italiano 19 novembre 2017


Vorrei partire da una valutazione politica, da un analisi dello scenario regionale, specchio fedele del carrozzone nazionale. Non vi è più da decenni opposizione politica. La gente capisce che andare a votare non serve, non fa differenza.

Chi ha voluto cavalcare l’onda mediatica di questa nostra nuova protesta la dice lunga sulla disperazione di una classe di consiglieri regionali che non sa più fare politica. Dittatori di maggioranza e dilettanti allo sbaraglio di opposizione che oserei chiamare proprio minoranza in quanto non hanno ormai da tempo più nulla da “opporre”. Rimane dunque eufemistico il termine “opposizione”. Un consigliere regionale di maggioranza mi ha scritto su Messenger “che possa essere considerato espressione e servo del potere ci sta. Non posso farci nulla […]” dopo aver propagandato sul social FB il proprio impegno per l’emodinamica al nosocomio murgiano tra Gravina e Altamura e aver al contempo stipulato un protocollo d’intesa con l’emodinamica dell’ospedale di Matera.

Leggi tutto...
 
A Chieti lo sciopero è..., "ingiustificato"!

27 Ottobre: assenza “ingiustificata”


Riscontro stampa: L'Italia è fuori da Il Pasquino 14 novembre 2017

                                                 Fuoriregistro 15 novembre 2017


Lo avevamo denunciato: l’esercizio del diritto di sciopero è in pericolo. Come se non bastasse “l’editto” di Del Rio – che 24 ore prima dello sciopero generale del 27 ottobre scorso proclamato rispettando tutte le regole imposte dalla normativa e con ben 3 mesi e mezzo di anticipo ha precettato i lavoratori del comparto trasporto pubblico riducendolo da 24 a 4 ore e sterilizzandolo nei fatti – un altro episodio gravissimo ci è stato segnalato da Chieti. I fatti.

Leggi tutto...
 
Nord Toscana: servizi sociali

Cinque buone ragioni per andarsene


Carrara ha cinque motivi per uscire dalla convenzione con la asl sull’esercizio delle funzioni di integrazione socio-sanitaria.

1)La somma che il comune trasferisce alla asl è pagata dalle tasse di chi lavora e ha lavorato in città. Meglio non entri in un bilancio regionale, ma resti all’ente più vicino e controllabile: il comune.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 130

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe